Torrente Chiarsò


Regione Friuli Venezia Giulia, Provincia di Udine, affluente del Torrente But a Cedàrchis. Nasce dall’unione tra il Rio Cercevesa e il Rio Malinfier e solca il Canale d’Incaroio attraversando l’abitato di Paularo. Tra i suoi affluenti il Rio Rutondi, Rio Rufosecco, Torrente Mulè, Rio Lovea, Rio Confine, Rio Ambruseit. Tutto il corso è classificato “Acque a Salmonidi” e ricade nel Collegio N°9 (Tolmezzo), necessari licenza di pesca e Libretto Annuale Ricognitivo dell’Ente Tutela Pesca, per i non residenti in regione occorre anche l’Autorizzazione a pagamento (annuale, mensile, settimanale, giornaliera). A Paularo sono istituite una Zona ad esche artificiali e una Zona No-Kill solo pesca a mosca, inoltre sono in vigore due Zone di Ripopolamento (pesca vietata) che si estendono dalla località Strenz (ponte nuovo per Dierico) a valle fino alla località Sot Domeneal e dalla confluenza con il Rio Lovea a valle fino al ponte briglia lavoreit. 2008

Read more:
Le trote della Carnia – Lorenzo Mantovani 2006