Torrente Leo


di Luca Montanari

Regione Emilia Romagna, provincia di Modena, tributario del Fiume Panaro. Nasce in località Due Ponti nei pressi di Fanano, rinomata località turistica dell’Appennino Modenese, dall’unione tra il Torrente Fellicarolo e il torrente Ospitale. Suo principale affluente è il Torrente Dardagna. Classificato di cat.”D” (Salmonidi) dalle origini fino alla confluenza del torrente Dardagna, di cat.”C” (popolazione mista) il rimanente tratto a valle. Dove classificato “D” occorre, oltre la licenza, il Tesserino Segnacatture Regionale. Nella parte inferiore del suo corso è istituito un tratto No-Kill denominato “Campo di Gara”, frequentemente utilizzato per competizioni. In questa ZRSP (Zona a Regime Speciale di Pesca) è possibile la pesca anche con le esche naturali purchè utilizzate con amo singolo e privo di ardiglione, vietato l’uso di imitazioni gommose, l’accesso non è programmato e la pesca è consentita tutti i giorni della settimana. Nella parte iniziale del torrente, compresi i tratti terminali dei suoi tributari, vige il Divieto di Pesca. 2005